Il 28 giugno 2007 a Milano presso l’Università Bicocca si terrà Frontiers of Interaction III.

Frontiers of Interaction III “mette a confronto due diverse visioni della tecnologia, ovvero: la via del pervasive computing, degli spime di Sterling e -più in generale- dell’Interaction Design, con la via dell’immersività più o meno profonda, dei mondi virtuali alla SecondLife e della Realtà Virtuale.”

Tra i relatori vi sarà un interessantissimo intervento di David Orban, esperto di Second Life che parlerà dell’Organizzazione Politica dei Mondi Online. Essendo relatore troverete altre notizie su questo convegno sul suo blog. Ho sentito parlare David Orban presso il convegno EBA Forum e ho trovato veramente molto interessanti e profonde le sue riflessioni e il lavoro di analisi che sta effettuando su Second Life.

I relatori hanno descritto l’edizione 2007 in questo modo: “Pensando ad un reportage video di Frontiers of Interaction III, abbiamo cercato di immaginare un format dinamico, fortemente collaborativo, in grado di riassumere efficacemente e con la necessaria immediatezza lo spirito della conferenza dedicata alle nuove frontiere dell’interazione. E quale soluzione migliore se non quella di lasciare che gli occhi e le orecchie dei partecipanti alla conferenza raccontino l’evento mentre si svolge, creando un luogo virtuale dove far convergere gli sguardi dei presenti?Durante la conferenza, verrà quindi allestito uno spazio con una regia-encoder, pronta a raccogliere interviste, suggestioni, brevi backstage, e ogni altra immagine rubata a Frontiers, per poi pubblicarle in real time su YouTube, presso l’apposito gruppo creato per l’occasione.”

Il sito dell’evento: Frontiers of Interaction III

L’iscrizione è gratuita e obbligatoria: la potete effettuare cliccando qui.