www.HaiSentitoilTerremoto.it: per segnalare scosse di #terremoto in tempo reale ed essere d’aiuto tramite il CrowdSourcing

Se anche tu quando senti una scossa di terremoto, la segnali immediatamente via Twitter con l’hashtag #terremoto, ti informo che puoi dare un valore aggiunto alla tua segnalazione, tramite www.HaiSentitoIlTerremoto.it.

Terremoto in tempo reale: www.haisentitoilterremotoi.it

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha infatti creato il sito www.haisentitoilterremoto.it che ti consente di segnalare in modo dettagliato un terremoto ed ogni evento sismico che hai appena sentito.

Grazie a queste segnalazioni, è possibile tracciare secondo un modello CrowdSourcing, una mappa dettagliata delle scosse di terremoto e di ogni evento sismico che accade in Italia.

Come posso segnalare un sisma tramite www.haiSentitoilterremoto.it?

Ogni volta in cui avverti un terremoto come ad esempio il più recente  terremoto del 2012 avvenuto a Verona, non dovrai fare altro che compilare questo questionario.

Come vengono interpretati i dati sui terremoti e sui sisma?

I dati raccolti consentono – una volta incrociati con gli altri dati forniti da rilevatori e strumenti scientifici – di creare delle mappe ancora più accurate dell’evento sismico, scaricabili in vari formati, dall’ascii al formato di kmz di Google Hearth.

Diventa corrispondente per la tua zona e segnala terremoti in tempo reale

Puoi inoltre diventare corrispondente di www.haisentitoilterremoto.it – io l’ho fatto – e riceverai una email ogni volta in cui si verificherà un evento sismico che ti chiederà di compilare il questionario.

In questo modo potrai dare il tuo contributo in crowdsourcing attraverso internet a descrivere l’evento e la sismicità nella tua zona.

Scritto il 26 Gennaio 2012

Enrico Giubertoni

International Keynote Speaker, Autore. Aiuto le imprese a sfruttare il Marketing Digitale come leva strategica per conquistare il proprio Target

Enrico Giubertoni

Se anche tu quando senti una scossa di terremoto, la segnali immediatamente via Twitter con l’hashtag #terremoto, ti informo che puoi dare un valore aggiunto alla tua segnalazione, tramite www.HaiSentitoIlTerremoto.it.

Terremoto in tempo reale: www.haisentitoilterremotoi.it

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha infatti creato il sito www.haisentitoilterremoto.it che ti consente di segnalare in modo dettagliato un terremoto ed ogni evento sismico che hai appena sentito.

Grazie a queste segnalazioni, è possibile tracciare secondo un modello CrowdSourcing, una mappa dettagliata delle scosse di terremoto e di ogni evento sismico che accade in Italia.

Come posso segnalare un sisma tramite www.haiSentitoilterremoto.it?

Ogni volta in cui avverti un terremoto come ad esempio il più recente  terremoto del 2012 avvenuto a Verona, non dovrai fare altro che compilare questo questionario.

Come vengono interpretati i dati sui terremoti e sui sisma?

I dati raccolti consentono – una volta incrociati con gli altri dati forniti da rilevatori e strumenti scientifici – di creare delle mappe ancora più accurate dell’evento sismico, scaricabili in vari formati, dall’ascii al formato di kmz di Google Hearth.

Diventa corrispondente per la tua zona e segnala terremoti in tempo reale

Puoi inoltre diventare corrispondente di www.haisentitoilterremoto.it – io l’ho fatto – e riceverai una email ogni volta in cui si verificherà un evento sismico che ti chiederà di compilare il questionario.

In questo modo potrai dare il tuo contributo in crowdsourcing attraverso internet a descrivere l’evento e la sismicità nella tua zona.