“Whatever you think, Think the opposite”. Libro di Paul Arden che consiglio a chi si occupa di eCommerce, Marketing e pubblicità

by Published On: 9 Aprile 2008Categorie: Marketing per la C-Suitetag =

Anche se questo libro non vi darà consigli su come ottimizzare le vostre campagne di Marketing poiché non è il classico manuale, io lo consiglio vivamente a chi si occupa di e Commerce, Marketing, social shopping, strategic network marketing, internet marketing e più in generale di pubblicità.

"Whatever you think, think the opposite", libro di Paul AllenQuesto libro spiega i benefici del prendere cattive decisioni mostrando anche i rischi derivanti da una vita piena di sicurezze.

Ed è anche coerente: inizia infatti con il piede giusto, intraprendendo un bel FLOP!

E’ un libro scritto in modo ironico e divertente e curato nei particolari: è molto bella la veste grafica e le fotografie.

È particolarmente utile per quanti vogliono come me liberare la creatività.

E’ utile perché ci aiuta a riconoscere il nostro Giudice Interiore quando ci blocca il nostro entusiasmo e la nostra creatività.

Lo consiglio a tutti agli esperti di Marketing e quanti operano nell’eCommerce, per avere più coraggio nell’assecondare le proprie idee.  Anche quelle che non andranno nel verso giusto.

Qualcun altro l’ha letto? Che cosa ne pensate?

Scritto il 9 Aprile 2008

Enrico Giubertoni

International Keynote Speaker, Autore. Aiuto le imprese a sfruttare il Marketing Digitale come leva strategica per conquistare il proprio Target

Enrico Giubertoni

Anche se questo libro non vi darà consigli su come ottimizzare le vostre campagne di Marketing poiché non è il classico manuale, io lo consiglio vivamente a chi si occupa di e Commerce, Marketing, social shopping, strategic network marketing, internet marketing e più in generale di pubblicità.

"Whatever you think, think the opposite", libro di Paul AllenQuesto libro spiega i benefici del prendere cattive decisioni mostrando anche i rischi derivanti da una vita piena di sicurezze.

Ed è anche coerente: inizia infatti con il piede giusto, intraprendendo un bel FLOP!

E’ un libro scritto in modo ironico e divertente e curato nei particolari: è molto bella la veste grafica e le fotografie.

È particolarmente utile per quanti vogliono come me liberare la creatività.

E’ utile perché ci aiuta a riconoscere il nostro Giudice Interiore quando ci blocca il nostro entusiasmo e la nostra creatività.

Lo consiglio a tutti agli esperti di Marketing e quanti operano nell’eCommerce, per avere più coraggio nell’assecondare le proprie idee.  Anche quelle che non andranno nel verso giusto.

Qualcun altro l’ha letto? Che cosa ne pensate?