[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=9JHEvEt0PW0]

Sembrano ormai confermate le voci che danno Violet –  la società francese che ha inventato il Social Robot basato su tecnologia RFID Nabaztag, in Bancarotta (vedi Engadget).

Violet è stata pioniere dei robot comunicanti e della internet of things.

Se non verrà trovato un acquirente per continuare lo sviluppo di Nabaztag e Mirror entro il giorno 4 settembre 2009, è possibile tutti i Nabaztag diventino muti dato che i server verranno spenti.

Sono dispiaciuto per la fine di Violet. Ho sempre apprezzato i suoi prodotti e soprattutto l’approccio comunicativo e di marketing adottato dalla azienda francese.

Probabilmente Violet è stata minata da due ordini di problemi:

La crisi economica che ha determinato una contrazione dei consumi da un lato e l’alto contenuto sperimentale di un progetto inedito e innovativo.

Nabaztag è un oggetto nuovo, con specificità proprie e difficilmente paragonabile: quando parlo di Nabaztag in Italia ho avuto reazioni diverse che andavano dalla accettazione entusiastica e aproblematica fino ad atteggiamenti di panico isterico quasi luddita.

Da (fiero) possessore di Nabaztag mi auguro che si trovi una soluzione per Violet: non merita di chiudere!